Il fusto

by saradefrancesco
Last updated 4 years ago

Discipline:
No category
Subject:
No topic

Toggle fullscreen Print glog
Il fusto

IL TRASPORTO DELLA LINFA LUNGO IL FUSTO

La linfa grezza scorre nei vasi legnosi, centrali del legno, mentre quella elaborata che scorre nei vasi cribrosi che si trovano nel libro. Questi vasi sono protetti dal cambio che ogni anno si genera facendo crescere il fusto, formando gli anelli di accrescimento.

Nel fusto c'è un'asse principale e dei rami secondari. Sui rami ci sono le gemme che proteggono le cellule dell'apice vegetativo. Le gemme in base alle foglie, sono ascellari, quelle in cima alla pianta sono apicali. Quando esse si schiudono da esse possono svilupparsi foglie e fiori.

Il fusto è formato dall'epidermide, dalla corteccia, dal cilindro centrale, contenente i vasi legnosi e cribrosi che costituiscono il sistema conduttore, e il midollo.

Il fusto è la parte principale delle piante. Ha la funzione di sostenere la pianta ma anche di collegare tutte le parti della pianta con le radici. Esso trasporta la linfa grezza e quella elaborata. Il fusto può essere pieno o cavo. I nodi sono i punti da cui partono le foglie. Esistono vari tipi di fusto: erbaceo, cioè l'erba, legnoso e succulento. Alcuni nascono sottoterra i bulbi, i tuberi e i rizomi.


Tags

Comments

    There are no comments for this Glog.