Next-Gen

Produzione del Miele nel Parco del Beigua

In Glogpedia

by 5697a903deada5697a903e7619
Last updated 2 years ago

Discipline:
Science
Subject:
Botany

Toggle fullscreen Print glog
Produzione del Miele nel Parco del Beigua

PRODUZIONE DEL MIELE NEL PARCO DEL BEIGUA

MIELE MILLEFIORIE' il miele che proviene da più origini florali. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:- stato fisico: cristalizzazione nella norma - colore: da bianco ad ambra;- odore: da delicato a mediamente intenso, vegetale, caramellato o fruttato;- sapore: variabile da delicato a mediamente intenso, vegetale, caramellato o fruttato.

MIELE DI ERICAMiele uniflorale ottenuto su fioritura di Erica arborea o scoparia L.CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:- stato fisico: cristallizza rapidamente, spesso formando una massa morbida di cristalli fini; allo stato liquido non è mai perfettamente limpido;- colore: ambra scuro o molto scuro con riflessi arancio o rossi del miele liquido; con tonalità arancio nel miele cristallizzato;- odore: di media intensità, molto caratteristico tipico del fiore di caramello;- sapore: normalmente dolce; normalmente o decisamente acido; a volte leggermente amaro;- aroma: caratteristico vegetale può ricordare la caramella mou, la créme caramel;

La buona diversità floreale, il clima mitigato dalla vicinanza del mare e della protezione della catena alpina e appenninica a nord e l'opera dell'uomo, che ha introdotto culture nettarifere, rendono la Liguria una Regione dove esistono condizioni particolarmente favorevoli per l'allevamento delle api e per la produzione di ottimi mieli tipici monoflora.

Il contenuto di acqua delle tipologie di miele precedentemente elencate non deve essere superiore al 18%

I mieli prodotti nel Parco del Beigua sono:MIELE MILLEFIORI;MIELE DI ROBINIA;MIELE DI CASTAGNO;MIELE DI ERICA;MIELE DI MELATA.

MIELE DI ROBINIA:Il miele uniflorale ottenuto su fioritura di Robinia pseudoacacia. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:- stato fisico: generalmente liquido, presentarsi torbido per la presenza di cristalli;- colore: da bianco acqua agiallo paglierino chiaro;- odore: molto leggero, ricorda il profumo dei fiori;- sapore: dolce e delicato, ricorda il profumo dei fiori.

MIELE DI CASTAGNOMiele uniflorale ottenuto su fiortitura di Castanea sativa Miller.CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:- stato fisico: generalmente liquido o a cristallizazione lenta,non sempre regolare;- colore: ambra più o meno scuro con tonalità rossiccio/verdastre nel miele liquido; marrone se cristallizzato;- odore: almeno di media intensità, molto caratteristico, pungente tannico, di legno, di caramello;- sapore: poco dolce decisamente o molto amaro, tannico, astringente;- aroma: simile all'odore.

MIELE DI MELATADefinito come tale quando è ottenuto principalmente da melata emessa da Metcalfa pruinosa SayCARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:- stato fisico: liquido o a cristallizzazione molto ritardata;- colore: ambra scuro fino a quasi nero, marrone se cristallizzato;- odore: deciso, vegetrale-fruttato, tipico;- sapore: da poco a normalmente dolce; da normale a decisamente acido;- aroma: forte e persistente, ricorda quello della frutta essicata e della melassa;


Comments

    There are no comments for this Glog.